DA NON PERDERE
PIANTE E ANIMALI PERDUTI – ULTIMO WEEKEND DI SETTEMBRE

Una delle mostre mercato più originali a livello nazionale dedicate alla natura e alla campagna. Per due giorni le vie e le piazze della città si trasformano in un immenso campionario di biodiversità con antiche varietà di piante da frutto e ornamentali, ortaggi, sementi e antiche razze di animali domestici e da allevamento. Mostre pomologiche e fiori antichi di rara bellezza ornano i cinquecenteschi portici di corso Garibaldi, mentre pecore, galli e galline, maiali, bovini e asini vivacizzano, con i loro movimenti e i suoni inusuali, le vie e le piazze della città. In rassegna anche i prodotti tipici del territorio e le eccellenze enogastronomiche d'Italia.